Il ricovero in clinica


Le formalità pre-operatorie


La data dell’intervento verrà programmata da Lei con la segretaria dello Studio Ortopedico Pytheas, sia contestualmente alla visita, sia successivamente telefonando allo studio di Firenze o di Roma a seconda del luogo dell’intervento.

La segretaria provvederà ad inviare la prenotazione del suo intervento alla Casa di Cura che, circa quindici giorni prima della data stabilita, La contatterà per decidere con Lei una appuntamento per effettuare in sede, gli esami preoperatori e la visita con l’anestesista.

L’anticipo con cui si effettuano gli esami è necessario per l’anestesista al fine di decidere se dovrà sottoporsi ad autotrasfusione e per valutare, se necessario, degli adattamenti su eventuali terapie farmacologiche in corso.

Il giorno in cui si presenterà per gli esami Lei dovrà portare i seguenti documenti:

  • Richiesta di ricovero in originale rilasciata dal suo medico di base con la dizione ‘Si richiede ricovero per il/la sig. … per… Diagnosi.
  • 2 Fotocopie della carta d’identità.
  • 2 fotocopie del codice fiscale.
  • 2 fotocopie del libretto sanitario o, in mancanza di esso, del tesserino sanitario corredato di autocertificazione che il medico che ha rilasciato la richiesta di ricovero è il medico curante o eventuale sostituto.

Per gli esami non occorre che Lei presenti alcuna richiesta.

LuciaIl ricovero in clinica: le formalità pre-operatorie