Viscosupplementazione del ginocchio


Viscosupplementazione del ginocchio

Le superfici articolari del femore, della tibia e della rotula sono ricoperte da cartilagine.
Tra le cartilagini, il liquido sinoviale assume una funzione protettrice per le sue caratteristiche di elasticità e di lubrificazione.

Nell’artrosi, le qualità del liquido sinoviale sono alterate e ciò non gli permette più di svolgere il suo ruolo di amortizzatore tra le superfici cartilaginee.

La viscosupplementazione del ginocchio consiste in un’iniezione intra articolare di acido ialuronico (componente essenziale del liquido sinoviale) per migliorare l’elasticità e la viscosità del liquido sinoviale.


Questa iniezione, effettuata in un’articolazione facilmente accessibile, si esegue abitualmente in ambulatorio con le massime precauzioni di asepsia.

La viscosupplementazione non è una cura delll’artrosi, ma ne diminuisce i sintomi e migliora il confort.
Il beneficio è spesso immediato e può prolungarsi negli otto-dodici mesi a seguire.

L’efficacia massima si ottiene allo stadio iniziale dell’artrosi.

LuciaViscosupplementazione del ginocchio